Stazione di assemblaggio soffietti

La stazione di montaggio dei soffietti per autobus snodabili richiede una soluzione semplice, in uno spazio contenuto, con il rispetto di tutte le regolamentazioni in materia di sicurezza.


La postazione viene ricavata in una fossa in cemento armato in cui alloggia una tavola di sollevamento a pantografo, pilotata da un quadro elettrico per il controllo della centralina oleodinamica per il sollevamento della tavola.

Gli utensili pneumatici utilizzati per le attività di processo sono alimentati tramite un arroto latore collegato alla rete aria compressa esistente.
La sicurezza per gli operatori in ogni fase del lavoro viene garantita da 4 otturatori comandati elettricamente, che alloggiano nelle opportune sedi per bloccare la tavola quando si trova in posizione di fine corsa.

L’elettro-serratura a prenotazione di ingresso è una ulteriore misura di sicurezza che impedisce l’ingresso nella postazione di lavoro fin quando non siano attivi tutti i meccanismi di blocco della tavola.

La stazione così concepita consente una comoda gestione dell’assemblaggio dei soffietti ad un numero massimo di 2 operai.